Sicilia/Regione, non arriva nessuna domanda Bloccato il bando sulle energie pulite


Imprese rinunciano perché avrebbero dovuto cofinanziare i progetti, i 25 milioni forse destinati al tram di Palermo

L’addio al sogno di fare della Sicilia la patria dell’industria per la componentistica legata alle energie pulite è arrivato senza troppo clamore con un decreto di poche pagine firmato in tutta Continua a leggere “Sicilia/Regione, non arriva nessuna domanda Bloccato il bando sulle energie pulite”

Sicilia, Crocetta revoca i dirigenti. “Sono troppi e vanno ridotti”


Rosario Crocetta

Biagio Bossone, Gesualdo Campo, Gianluca Galati, Pietro Tolomeo, Marco Salerno, Francesco Nicosia, Ludovico Albert, sono alcuni dei dirigenti generali revocati stamattina dal presidente della Regione Rosario Crocetta, che ne ha dato annuncio in una conferenza stampa a Palazzo d’Orleans. “Il mio obiettivo e’ arrivare a 13 dirigenti generali quanti sono gli assessorati, non possono essere 30”, ha detto Crocetta, che ha spiegato che il suo “e’ un provvedimento provvisorio, ma finale”. Continua a leggere “Sicilia, Crocetta revoca i dirigenti. “Sono troppi e vanno ridotti””

CROCETTA/UNA GIUNTA “A SETTE STELLE”, ECCO CHI SONO I NUOVI ASSESSORI


VANCHERI ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE, MARINO ALL’ENERGIA

Una giovane funzionaria di Confindustria e un magistrato inquirente di grande esperienza entrano, da oggi, nella giunta “a 7 stelle” del neo presidente della Regione Rosario Crocetta. Linda Vancheri ha 35 anni, è laureata in lettere ed è il nuovo assessore alle Attività produttive, settore che conosce molto bene sia per il suo ruolo all’interno dell’associazione degli industriali, per la quale in passato ha curato i rapporti con gli enti locali, le Camere di Commercio e i sindacati, sia perché, proprio negli ultimi anni, ha lavorato come consulente dello stesso assessorato. Continua a leggere “CROCETTA/UNA GIUNTA “A SETTE STELLE”, ECCO CHI SONO I NUOVI ASSESSORI”

LUCE, STANGATA A MAGGIO: AUMENTI DEL 4,3%


Luce, stangata a maggio: aumenti del 4,3%

 L’Autorità per l’energia ha approvato l’adeguamento della componente tariffaria a copertura dei costi per gli incentivi diretti alle fonti rinnovabili ed assimilate. L’aggravio di spesa di 21,44 euro su base annua Continua a leggere “LUCE, STANGATA A MAGGIO: AUMENTI DEL 4,3%”