Gesip ed ex Pip, via libera a cassa integrazione e sussidio


ester_bonafede Il presidente Crocetta e l’assessore al Lavoro, Bonafede, in una nota comunicano che è stato sottoscritto in data odierna il protocollo di intesa tra Regione e Inps per la gestione della crisi istituzionale Gesip di Palermo e la convenzione tra Inps e Regione relativa al progetto Pip – emergenza Palermo. Con la sottoscrizione degli accordi è possibile erogare immediatamente la cassa integrazione a favore di Gesip e il sussidio al reddito per i lavoratori Pip, che dovrebbe attestarsi a 832 euro mensili.

Termini Imerese, operai in presidio davanti a prefettura di Palermo


?
PALERMO. Un centinaio di operai della Fiat e dell’indotto di Termini Imerese, secondo i sindacati, sono radunati in presidio davanti alla sede della prefettura, in via Cavour, a Palermo, dov’è in corso un incontro tra il prefetto Francesca Cannizzo e i rappresentanti di Fim, Fiom e Uilm. Continua a leggere “Termini Imerese, operai in presidio davanti a prefettura di Palermo”

Termini Imerese, tornano a protestare gli operai Fiat


lavoro è dignità non è carità

PALERMO. A due anni dalla chiusura dello stabilimento Fiat riparte domani con un presidio permanente la lotta degli operai di Termini Imerese. Due gazebo sono stati montati davanti alla fabbrica; domani le tute blu torneranno a riunirsi davanti ai cancelli. Fim, Fiom e Uilm hanno indetto alle 11 un’assemblea con gli operai del gruppo e delle aziende dell’indotto. Continua a leggere “Termini Imerese, tornano a protestare gli operai Fiat”

Quasi 2 milioni di domande disoccupazione


ImmagineIl dato è stato diffuso dall’Inps e si riferisce ai primi 11 mesi del 2013. Registrato un aumento del 32,5%
Pochi posti di lavoro in Italia, e all’Inps sono arrivate quasi 2 milioni di domande di disoccupazione nei primi undici mesi del 2013: l’aumento è stato del 32,5% rispetto allo stesso periodo del 2012. Continua a leggere “Quasi 2 milioni di domande disoccupazione”

Sicilia Formazione: Ciapi assume 1415 operatori


Servono 60 responsabili di processo, 514 formatori, 321 tutor.palazzo_normanni_ars

Formazione: Ciapi assume 1.415 operatori  Il Ciapi di Priolo ha bandito una selezione pubblica per soli titoli per l’assunzione con contratto a tempo determinato di 1.415 persone. Servono 60 responsabili di processo, 514 formatori, 321 tutor, 182 segretari didattici, 182 segretari amministrativi e 156 ausiliari. Il testo integrale del bando, con l’indicazione dei requisiti e delle modalità di partecipazione, è pubblicato sui siti online del Ciapi e della Regione siciliana.