Maltempo, donna uccisa da una frana a Palermo


Un masso si è staccato da una parete rocciosa a causa delle forti piogge, finendo su una villetta e colpendo una donna di 88 anni. Due feriti

palermo frana mortale

Il maltempo ha provocato una vittima a Palermo. Una donna di 88 anni, Ornella Paltrinieri, è morta nella sua abitazione a Mondello per un masso di 35/40 metri cubi che si è staccato dalla sovrastante parete rocciosa a causa delle forti piogge. L’anziana donna era nella sua camera da letto quando è stata travolta e uccisa dal macigno. Continua a leggere “Maltempo, donna uccisa da una frana a Palermo”

Annunci

Bagheria marcia di solidarietà


comunebagheria-535x300

 Marcia di solidarietà questa mattina a Bagheria per sostenere i commercianti che si sono ribellati al pizzo. Alla manifestazione hanno partecipato studenti, preti e anche i membri di Addiopizzo che si sono dati appuntamento alla Chiesa Madre della città e poi hanno sfilato per le vie del centro.

Nel video le immagini della marcia.

L’iniziativa arriva pochi giorni dopo l’operazione antimafia Reset 2.

Sentenza Helg, 4 anni e 8 mesi


L’Ex vicepresidente Gesap,  Roberto Helg, arrestato mentre intascava mazzetta, è stato condannato a 4 anni e 8 mesi.

roberto-helgh3-535x300Il gup di Palermo Daniela Cardamone ha condannato a 4 anni e 8 mesi Roberto Helg, ex vicepresidente della Gesap, la società che gestisce l’aeroporto di Palermo, arrestato mentre intascava una tangente da 100mila euro dal pasticcere Santi Palazzolo a cui aveva garantito il rinnovo del contratto di locazione dei locali nello scalo palermitano. A Santi Palazzolo, costituito parte civile, è stata riconosciuta una provvisionale immediatamente esecutiva di trentamila euro.

Inchiesta Anas: arrestati vertici Tecnis


Commesse per milioni euro, c’è anche viadotto crollato su Pa-Ag

Gdf: 117 e indirizzo web su auto di servizioCi sono anche due noti imprenditori catanesi ai vertici della società Tecnis, Francesco Domenico Costanzo e Concetto Bosco Lo Giudice, tra le persone arrestate dalla Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta sull’Anas. La Tecnis, colosso imprenditoriale del Sud Italia, si è aggiudicata appalti pubblici per quasi 800 milioni di euro l’anno tra i quali un lotto del viadotto “Scorciavacche”, sulla Palermo-Agrigento, franato una settimana dopo l’inaugurazione nel dicembre scorso.

viadotto crollato pa agE intanto sulla viabilità, Ance Sicilia chiede a Renzi commissariamento.

Per affrontare emergenza legato a interruzione strade nell’isola

L’Ance Sicilia ha inviato una lettera al premier Matteo Renzi per chiedergli di prevedere, all’interno della Legge di Stabilità, un intervento straordinario per superare il blocco dei collegamenti in Sicilia causato dalle piogge che continuano a interrompere strade e ferrovie e a dividere l’isola, e dichiarare lo stato di emergenza

Aspra, sgomberata scuola per crollo controsoffitto.


E’ crollato parte di un controsoffitto nella scuola in via Cotogni ad Aspra, frazione di Bagheria.

crollo_scuola_aspra-535x300Il crollo è avvenuto nell’aula della vicepresidenza. In quel momento erano presenti nel locale un medico e due alunni che dovevano essere sottoposti ad uno screening. Non ci sono stati feriti.

Continua a leggere “Aspra, sgomberata scuola per crollo controsoffitto.”

Scossa di terremoto a Siracusa, non si segnalano danni a cose e persone.


Scossa di terremoto a Siracusa, notte di paura per gli abitanti di tutto l’hinterland, L’epicentro è stato localizzato ad una profondità di 23 chilometri.

 terremoto-siracusa-535x300Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 è stata registrata, alle 00.27, dalla Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nel mare Ionio, al largo delle coste siracusane. L’epicentro è stato localizzato ad una profondità di 23 chilometri. L’evento è stato avvertito dalla popolazione.

In particolare la scossa è stata avvertita chiaramente a Siracusa e Augusta, ma anche a Catania, Lentini, Carlentini, Floridia, Priolo Gargallo, Mineo, Sortino, Avola e in numerose altre località. Numerose le segnalazioni anche se non si segnalano danni a cose e persone.

Nelle scorse settimane una scossa si terremoto è stata registrata al largo di Cefalù in provincia di Palermo. La scossa sismica di 2.6 della scala Richter è avvenuta a circa 45 chilometri dalla costa e a 33 chilometri di profondità. In quella occasione il movimento tellurico non è stato avvertito dalla popolazione.

CSM indaga sui giudici di Palermo coinvolti sulla gestione dei beni mafiosi sequestrati


Sul caso è stato aperto un fascicolo, di cui si occuperà la Prima Commissione, competente sui trasferimenti per incompatibilità ambientale e funzionale dei giudici.

tribunale-palermo-535x300Come ai vecchi tempi, quando i veleni scorrevano a fiumi, il Csm apre un nuovo «caso Palermo». Stavolta non sono i tradimenti, le calunnie e le ostilità ambientali a far muovere il Consiglio superiore della magistratura, ma la storia oscura di favori e amicizie che sarebbero fioriti attorno all’ex presidente della sezione misure di prevenzione del tribunale, Silvana Saguto. Continua a leggere “CSM indaga sui giudici di Palermo coinvolti sulla gestione dei beni mafiosi sequestrati”