Bagheria il sogno: voglia di futuro (1)


A 75 giorni dalle elezioni comunali a Bagheria, i soliti noti sono entrati in campagna elettorale, senza nemmeno uno straccio di analisi preventiva sulla pesantissima situazione politico amministrativa di Bagheria.  Tutti fermi ai blocchi di partenza, la città immobile e silenziosa in attesa di qualcosa che li smuova dal loro torpore

E così dopo 5 anni ci ritroviamo con gli stessi problemi, aggravati da una gestione nulla e inefficace. “ l’interesse di pochi ha fatto trascurare gli interessi della comunita’:

Il miraggio di un cambiamento possibile a Bagheria con l’avvento di Patrizio Cinque, sindaco a 5 stelle, si è ahimè infranto amaramente , e per l’inesperienza del giovane sindaco, e per l’incapacità dello stesso a risolvere un qualsivoglia problema fra i tanti che assillano il nostro paese. Tra l’altro il giovane sindaco ha imparato presto a come districarsi tra i meandri della politica bagherese e trarre i suoi profitti personali dal potere acquisito, anche in virtù di una opposizione inesistente in consiglio comunale.

il lavoro che non c’èl’impoverimento delle famiglie e il disgregamento delle stesse, le attività produttive che languono, il degrado ambientale (cumuli di immondizia), la viabilità ridotta a un labirinto caotico, la vivibilità ridotta ai minimi termini, aggiunta ad una attività amministrativa nulla e inefficace, già in dissesto economico, indurrebbero questo paese a leggersi bene dentro nei singoli e nell’insieme e dare una svolta a U nella propria politica amministrativa.

La nostra cultura, le nostre tradizioni, la nostra voglia di fare dovrebbero  essere le leve su cui fondare il riscatto civile di questa città. Servirebbe  il contributo di tutti, ed invece no;  anche i preti si sono defilati, le associazioni si sono chiusi nei loro bunker. Gli operatori politici sono scomparsi dalla circolazione, ma ciò non significa che non stanno operando per preparare ai bagheresi la prossima polpetta avvelenata, giocando la loro partita al buio. …

2 pensieri riguardo “Bagheria il sogno: voglia di futuro (1)

I commenti sono chiusi.