In migliaia a Palermo per il Gay Pride 2016


Manifestazione dedicata a migranti e a vittime strage Florida

Carri, sfilate, musica e colori.

Gay: in migliaia al Pride di Palermo

In migliaia a Palermo stanno partecipando alla tradizionale parata del Pride 2016. In testa al corteo c’è lo striscione del Palermo Pride, con in prima fila il sindaco Leoluca Orlando e gli assessori della giunta.

Ad aprire la parata – partita da piazza Marina dove l’Asp ha allestito un camper per effettuare gratis test per l’epatite e l’Hiv – è il carro con la musica di Miss Thunderpussycat e Miss Green Superbass in arte Las Venas.

Il lungo serpentone attraverserà le vie del centro fino a Casa Pride, allestita al Castello a Mare, dove in serata proseguirà la manifestazione con concerti e spettacoli. “Migrare è umano. Identità in attesa di giudizio” è lo slogan scelto dagli organizzatori, che hanno deciso di dedicare l’iniziativa alle vittime della strage della discoteca Pulse di Orlando, in Florida, osservando un minuto di silenzio alla fine della manifestazione.

Annunci