Noi Siciliani i panelli ce li mangiamo fritti cù pani.


Sicilia Futura news

Vergogna RAI : la Sicilia vilipesa e offesa alla tv di stato.

 Ieri Vecchioni, scrittore e cantautore apostrofava la Sicilia come “isola di m..da”, oggi lo scrittore Carlo Panella, che intervenendo uno mattina in famiglia su Rai uno, definisce gli stupri di Colonia come le “porcate che facevano i maschi siciliani” e che “forse fanno ancora”.

bandiera-siciliana

“Dietro Colonia c’è la dinamica del branco, un gruppo di maschi ubriachi, testosterone, che fanno le porcate che facevano i maschi in Sicilia e che forse fanno ancora in Sicilia”questa l’affermazione di tal Panella, nell’occasione opinionista nella trasmissione Uno mattina condotta da tal Timperi su Rai Uno.

View original post 477 altre parole