Renzi invia commissario per depuratori


Renzi invia commissario per depuratori. Più di 1 mld fermo, procedere senza guardare in faccia nessuno

renzi poteri fortiIl premier Matteo Renzi  annuncia di aver fatto una riunione sugli impianti di depurazione in Sicilia ed aver deciso di commissariare l’ente preposto, in quanto risultano fermi più di un miliardo di euro per motivi tecnici di incerta natura. Il commissariamento si è reso necessario perché è inaccettabile che risorse già disponibili e fuori da ogni vincolo di stabilità non vengano spesi e nel contempo ha chiesto di procedere rapidamente e senza guardare in faccia nessuno.???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Una delibera del Cipe del febbraio 2012 – spiega Erasmo D’Angelis – capo della struttura di missione contro il dissesto idrogeologico – aveva stanziato 1,6 miliardi di euro per 183 opere urgentissime in reti fognarie e depuratori nel Sud Italia. Di questi, 1,1 miliardi assegnati alla Sicilia per 93 opere.

“Si tratta di fondi – sottolinea D’Angelis – fuori da ogni patto di stabilità ma mai spesi, se non per una quota minima di circa 24 milioni”.