Sicilia/Meteo: Ondata di gelo in Sicilia. Neve a Palermo.


Maltempo-535x300

La neve a Palermo è arrivata prima di quanto previsto. Se il rischio nevicate era stato anticipato per il giorno di capodanno, oggi, invece, nelle zone collinari palermitane i primi fiocchi di neve hanno fatto la loro comparsa. A Villa Ciambra e Altofonte è già arrivata la neve.

Il 2014 si avvia alla conclusione con una ondata di gelo breve ma intensa, che al Sud non si vedeva da anni.

Rovesci di neve a quote collinari interesseranno  il Sud, in particolare Basilicata, Calabria e Sicilia; anche qui la neve potrà far la sua comparsa localmente in pianura o persino fin sulla coste della Calabria jonica e della Sicilia tirrenica; rovesci di neve fino in collina potranno inoltre interessare la Sardegna soprattutto orientale.

A rischio neve o pioggia mista neve saranno dunque anche città come Palermo,  Messina, Crotone, Catanzaro, Cosenza soprattutto il giorno di San Silvestro

Da Capodanno l’alta pressione riporterà tempo stabile su tutta l’Italia per qualche giorno salvo ultimi fenomeni all’estremo Sud in esaurimento ma soprattutto un rialzo delle temperature che si avvertirà soprattutto sulle coste ed in montagna. Su vallate e pianure continuerà a fare freddo, con forti gelate notturne e inversioni termiche rispetto alle alte quote di montagna. Nei giorni a seguire e fino all’Epifania l’Italia verrà sfiorata dalle perturbazioni atlantiche, il cui grosso verrà deviato verso Est dall’alta pressione invece presente tra Francia e Spagna. Avremo dunque una certa variabilità con passaggi nuvolosi ma scarsi fenomeni, alternati a parentesi soleggiate e con clima non particolarmente freddo.