Bagheria/Lo storico cinema Roma viene sequestrato.


cinema-roma-bagheria-535x300
Al locale di intrattenimento, costruito negli anni Cinquanta, gli agenti del commissariato hanno pure ritirato la licenza
Il cine-teatro Roma è stato posto sotto sequestro. Alla struttura è stata inoltre ritirata la licenza: non può quindi continuare la sua attività.
Il provvedimento è stato eseguito degli agenti del commissariato di polizia di Bagheria nel corso di una serie di controlli effettuati nei giorni scorsi.
I vertici dello stesso commissariato hanno reso noto che il provvedimento è stato messo in atto per «il venire meno di alcuni requisiti indispensabili per garantire l’apertura dell’attività».
Il cine-teatro Roma, che si trova in via Roma a pochi passi della scuola Cirincione, aveva riaperto i battenti circa due anni fa, dopo un lungo periodo di restauro. Due le sale dove vengono proiettati film di prima visione. Ma oltre all’attività cinematografica la struttura ospita appuntamenti teatrali, con rappresentazioni molte delle quali sono state particolarmente seguite negli ultimi mesi.
Si tratta di uno dei locali di intrattenimento storici della città: è stato infatti costruito negli anni Cinquanta e ha contribuito a creare il mito del cinema a Bagheria.
Gli stessi agenti del commissariato, in un’altra operazione stavolta con la collaborazione dei colleghi del reparto prevenzione crimine di Palermo, hanno effettuato nei giorni scorsi ulteriori controlli su tutto il territorio comunale.

Fonte gds