Gli staccano acqua, pensionato moroso muore d’infarto


Gli staccano acqua, moroso muore infarto
Familiari presentano esposto a Procura SciaccaCRISI: AUMENTI RECORD TARIFFE, IN 10 ANNI BOOM ACQUA E GAS
LUCCA SICULA (AGRIGENTO), 8 NOV – Muore per infarto davanti agli operai del gestore idrico che si erano appena presentati nella sua abitazione per effettuare il distacco del contatore dell’acqua. È successo a Lucca Sicula. La vittima si è Salvatore Tafuro, pensionato di 68 anni, che sarebbe stato moroso. I suoi familiari hanno presentato un esposto alla Procura di Sciacca.