Ecco il Crocetta ter: Il presidente: “Giunta di alto profilo”


???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

“Si tratta di una giunta di alto profilo che ha il gradimento dei partiti e del presidente, che consente di rilanciare il grande lavoro di riforme e cambiamento della Sicilia, in un quadro di condivisione con i partiti e i gruppi parlamentari. L’insediamento avverrà immediatamente dopo l’acquisizione delle dichiarazioni di incompatibilità, la verifica sulle inconferibilità e dei carichi pendenti”. Così il presidente Rosario Crocetta commenta la nuova giunta regionale e che presenterà in una conferenza stampa giovedì mattina.

Confermati poi ufficialmente anche i due assessori indicati dall’Udc, Giovanni Pizzo e Marcello Castronovo. Quest’ultimo è vicesegretario generale della Presidenza del Consiglio.  Come anticipato sono stati confermati al loro posto Lucia Borsellino, con la delega di assessore alla Salute e Linda Vancheri, già assessore alle Attività Produttive.

I nomi dei nuovi assessori che entrano in giunta sono: Alessandro Baccei, economista, concordato dal presidente Crocetta con il sottosegretario Delrio; certa per lui la delega di assessore all’Economia. Per il Pd Vania Contrafatto, sostituto procuratore di Palermo; Antonio Purpura, ordinario di Economia del Turismo all’Università di Palermo; Cleo Li Calzi, presidente del nucleo di valutazione fondi strutturali extraregionali; Bruno Caruso, docente universitario, esperto di diritto del lavoro.

Per il Megafono Mariella Lo Bello, per il Pdr Maurizio Croce, dirigente Invitalia, esperto nel campo della prevenzione rischio idrogeologico; entra pure l’avvocato Nino Caleca, “non concordato ufficialmente con Art. 4 ma molto vicino al movimento, essendo stata posta dal gruppo la pregiudiziale di due assessori tra i quali l’avvocato Reale all’Agricolura”. Marcella Castronovo, vice segretario generale della Presidenza del Consiglio e Giovanni Pizzo, già capo segreteria tecnica dell’assessore alle Infrastrutture entrano in giunta per l’Udc.