Nubifragio a Palermo, disagi al “Falcone-Borsellino”: voli dirottati a Trapani e Catania


maltempo-535x300

Problemi per i mezzi provenienti e in partenza per Roma, Londra e Pantelleria. Lo rende noto la Gesap

Disagi all’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo a causa delle avverse condizioni meteo che si stanno registrando in queste ore nel palermitano, dove si sono abbattuti violenti acquazzoni. Due voli sono stati dirottati a Catania, si tratta dell’AZ 1807 Pantelleria- Palermo delle 09.50 e del volo U2 5243 Londra Gatwick-Palermo delle 10.15. Mentre i voli FR3010 Roma Fiumicino-Palermo delle 09.45 e V7 1581 Grecia Santorini-Palermo delle 10.20 sono stati dirottati a Trapani. L’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo è tornato operativo dopo la bomba d’acqua che lo ha investito stamane. Lo rende noto la Gesap, società di gestione dello scalo. Per le avverse condizioni meteo quattro voli sono stati dirottati in altri aeroporti, due a Catania e due a Trapani.

Violento temporale mette in ginocchio Palermo. La forte pioggia ha creato non pochi disagi, soprattutto all’aeroporto Falcone-Borsellino. Due voli sono stati dirottati a Catania, si tratta dell’AZ 1807 Pantelleria- Palermo delle 09.50 e del volo U2 5243 Londra Gatwick-Palermo delle 10.15. Mentre i voli FR3010 Roma Fiumicino-Palermo delle 09.45 e V7 1581 Grecia Santorini-Palermo delle 10.20 sono stati dirottati a Trapani.