Tariffe, bollette di luce e gas, aumenti in vista


soldi 2014

Aggravio di 21 euro, ma in 2014 risparmiati 84 euro per metano

Dal primo ottobre scattano gli aumenti per le bollette della luce e, soprattutto, del gas, su cui incidono le tensioni dovute alla stagionalità e la crisi ucraina. Nel dettaglio, ha deciso l’Autorità per l’energia, l’elettricità costerà nel prossimo trimestre l’1,7% in più (circa 2 euro per una famiglia tipo) e il metano subirà un rincaro del 5,4% (pari a 19 euro). Continua a leggere “Tariffe, bollette di luce e gas, aumenti in vista”

Annunci

Disoccupazione: miracolo ad agosto scende a 12,3%. Nuovo record di quella giovanile, al 44,2%


LAVORO: DISOCCUPAZIONE GIUGNO A 10,8%, MASSIMO DA 2004

Il tasso di senza lavoro in diminuzione di 0,3 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,1 punti nei dodici mesi

Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni ad agosto in Italia è stato del 44,2%, in aumento di un punto percentuale rispetto al mese precedente e di 3,6 punti nei dodici mesi. Lo rende noto l’Istat. Dal calcolo sono esclusi i giovani inattivi, cioè coloro che non sono occupati e non cercano lavoro, ad esempio perché impegnati negli studi.

Il tasso di disoccupazione in Italia ad agosto è del 12,3%, in diminuzione di 0,3 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,1 punti nei dodici mesi. Continua a leggere “Disoccupazione: miracolo ad agosto scende a 12,3%. Nuovo record di quella giovanile, al 44,2%”

Sicilia: Crocetta, Raciti chi?


crocetta 3

La replica del governatore a dichiarazioni segretario Pd

E chi è Raciti?”. È la risposta tranchant del governatore Rosario Crocetta  che, alla fine della visita del premier Renzi nella scuola Puglisi a Palermo, gli ha chiesto un commento sulle parole del segretario siciliano del Pd Fausto Raciti secondo cui da oggi il partito toglie il sostegno al suo governo.

A Bagheria Servizi funebri solo con certificato antimafia


Casse da morto bruciate in cimitero Bagheria, indaginiA Bagheria Servizi funebri solo con certificato antimafia

Nei mesi scorsi Dda aprì inchiesta su resti umani bruciati

Servizi funebri solo con certificato antimafia. Lo ha disposto il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, che ha deciso che tutte le pompe che operano nel cimitero comunale debbano avere l’attestazione. Nei mesi scorsi era stata aperta un’inchiesta sul rogo che danneggiò l’ufficio amministrativo del cimitero. A febbraio il cimitero era finito in un’inchiesta della Dda perché erano stati trovati resti umani bruciati. L’ipotesi è che dietro la vicenda possa esserci l’ombra della mafia.

Renzi lo sbruffone: “Sfideremo i poteri forti”


renzi poteri forti

Matteo Renzi torna sulle questioni interne, dopo il discorso tenuto davanti all’Assemblea generale dell’Onu. Incontrando la comunità italiana al Consolato di New York il premier assicura che sul lavoro “non ci sarà alcun pasticcio“. “Faremo una riforma fatta bene che sarà degna di questo nome”, ha affermato il presidente del Consiglio. Continua a leggere “Renzi lo sbruffone: “Sfideremo i poteri forti””

Tasi: scadenze e aliquote fondamentali


tasi

Si avvicina la data più temuta dalla maggior parte dei contribuenti italiani, soprattutto quelli che abitano in grandi città come Roma, Milano e Firenze. Chi non ha pagato l’acconto Tasi entro il 16 giugno dovrà farlo entro il prossimo 16 ottobre, scadenza valida per i residenti nei Comuni ritardatari che hanno comunicato al Tesoro le aliquote entro il 10 settembre (circa 5.300 amministrazioni) anziché entro il 23 maggio (circa 2.200 enti). Continua a leggere “Tasi: scadenze e aliquote fondamentali”

Nubifragio a Palermo, disagi al “Falcone-Borsellino”: voli dirottati a Trapani e Catania


maltempo-535x300

Problemi per i mezzi provenienti e in partenza per Roma, Londra e Pantelleria. Lo rende noto la Gesap

Disagi all’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo a causa delle avverse condizioni meteo che si stanno registrando in queste ore nel palermitano, dove si sono abbattuti violenti acquazzoni. Due voli sono stati dirottati a Catania, si tratta dell’AZ 1807 Pantelleria- Palermo delle 09.50 e del volo U2 5243 Londra Gatwick-Palermo delle 10.15. Mentre i voli FR3010 Roma Fiumicino-Palermo delle 09.45 e V7 1581 Grecia Santorini-Palermo delle 10.20 sono stati dirottati a Trapani. L’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo è tornato operativo dopo la bomba d’acqua che lo ha investito stamane. Lo rende noto la Gesap, società di gestione dello scalo. Per le avverse condizioni meteo quattro voli sono stati dirottati in altri aeroporti, due a Catania e due a Trapani.

Violento temporale mette in ginocchio Palermo. La forte pioggia ha creato non pochi disagi, soprattutto all’aeroporto Falcone-Borsellino. Due voli sono stati dirottati a Catania, si tratta dell’AZ 1807 Pantelleria- Palermo delle 09.50 e del volo U2 5243 Londra Gatwick-Palermo delle 10.15. Mentre i voli FR3010 Roma Fiumicino-Palermo delle 09.45 e V7 1581 Grecia Santorini-Palermo delle 10.20 sono stati dirottati a Trapani.