Dell’Utri condannato definitivamente.


dell'utri 2

Sentenza definitiva per l’ex senatore Pdl in stato di arresto in Libano. I legali hanno annunciato ricorso alla Corte di Strasburgo. Il ministro della Giustizia Orlando informa il Paese mediorientale

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha comunicato alle autorità libanesi che la sentenza di Marcello dell’Utri è ora diventata “irrevocabile”.

L’ex senatore di Forza italia e Pdl è stato condannato in via definitiva a sette anni per concorso esterno in associazione mafiosa. La sentenza della Cassazione è arrivata venerdì sera dopo quattro ore di camera di consiglio. Il presidente della I sezione penale Maria Cristina Siotto ha accolto la richiesta del pg Aurelio Grasso che nella requitoria, chiedendo la conferma dell’appello, aveva detto: “Dell’Utri ha avuto rapporti ininterrotti con Cosa Nostra dal 1974 al 1992”. Si chiude così una vicenda giudiziaria durata 20 anni.

Dell’Utri, che si trova in stato di arresto a Beirut, in Libano, a questo punto deve essere estradato in esecuzione della pena: la Procura di Palermo ha emesso un ordine di carcerazione nei suoi confronti. I difensori di Dell’Utri hanno annunciato ricorso alla Corte di Strasburgo: “Siamo profondamente delusi per una sentenza che non ha lasciato spazio alla difesa”, hanno affermato i legali Giuseppe Di Peri e Massimo Krogh.

Un pensiero su “Dell’Utri condannato definitivamente.

I commenti sono chiusi.