Bagheria: suicida un imprenditore edile.


Bagheria, MunicipioBAGHERIA. Un imprenditore edile bagherese di 56 anni, si è impiccato nel suo magazzino in via Carlo Alberto Dalla Chiesa al piano terra della propria abitazione. Lo hanno trovato i familiari appeso a una trave. Secondo quanto raccontato dal fratello l’imprenditore vantava crediti per 500 mila euro da imprese per le quali aveva lavorato. Negli ultimi mesi le sue condizioni economiche erano diventate critiche. I parenti raccontano di una lettera scritta qualche settimana fa dove l’uomo in preda ad una crisi depressiva aveva manifestato l’intenzione di farla finita.