Fondi Sicilia, indagato un deputato su 3


palazzo_normanni_arsCoinvolto mezzo Consiglio di presidenza. Record per Pd, 9 su 19

Un terzo del Parlamento siciliano è sotto inchiesta: 31, su 90 i deputati in carica coinvolti nell’indagine della Procura di Palermo sulle spese pazze dei gruppi parlamentari, gli altri 53 indagati sono ex onorevoli, poi ci sono altre 13 persone tra dipendenti ‘stabilizzati’ dell’Ars e consulenti. Dovrà rispondere alle accuse degli inquirenti anche mezzo Consiglio di presidenza (6 su 11). Il gruppo col maggior numero di indagati, anche perché il più numeroso, è quello del Pd: 9 su 19.