Le tribù degli uomini salveranno il mondo …dagli alieni.


L’Elite della finanza che è sotto controllo dei Rothschild vuole un Superstato “la EUDSSR” ,costruita non Democraticamente ma che abbia le sembianze Democratiche= Dittatura.

Senato - Voto di fiducia Governo MontiIl popolo dovrà accettare, dopo la martellante Propaganda che i media avranno fatto per condizionarlo e prepararlo all’anestesia totale, solo allora le Banche e l’Industria potranno fare quello che vogliono, …e cosa vogliono fare? Dirigere i capitali e le somme di denaro dal basso verso l’alto come di già è in atto, impoverire sempre di più i cittadini fino a renderli schiavi e farli lavorare fino alla fine dei loro giorni senza pausa, indirizzarli al consumismo sfrenato….e’ UN ESTRATTO DAL SEGUENTE ARTICOLO:
La Goldman Sachs che è la Banca dei Bilderberg ha creato tutte le opzioni per una crisi senza uscita per la Grecia avendo fatto di tutto per far entrare la Grecia nei parametri per la sua entrata nell’EURO,poi hanno fatto di tutto che il governo greco si indebitasse e infine alla bancarotta, hanno anche scommesso sulla bancarotta della Grecia che ha fruttato centinaia se non migliaia di milioni di Euro alla Goldman Sachs, non dimentichiamo che l’Unione Europea e l’Euro furono fondati dietro decisione dei Bilderberg nel 1955 il suo primo “Caimano” Etienne Davignon disse dopo anni che il tutto è stato deciso dai Bilderberg, i Politici di ogni singolo stato della UE hanno solo il dovere di dichiarare la fondazione della UE e dare le informazioni ai media in modo che questi si assumono la responsabilità di disinformare i cittadini sulla costruzione di una super nazione che in fin dei conti è una UNIONE SINTETICA e senza alcun valore Democratico e Sociale, questo è successo dopo decenni di disinformazione sulla fondazione della UE , adesso sappiamo che è una creatura Dittatoriale dove i cittadini devono solamente nascere e lavorare per soddisfare le perverse voglie di una Elite di Criminali ..fin che morte arriva. L’ARTICOLO PROSEGUE PIU’ IN BASSO – INTANTO VI INVITO ALLA RISPOSTA: OCCUPAZIONE POPOLARE DEL CONSIGLIO EUROPEO E DELLA BCE Continua a leggere “Le tribù degli uomini salveranno il mondo …dagli alieni.”

Annunci

Vietato dire la verità su Monti E nella rete scatta la censura


L’enciclopedia online cancella la citazione dei collegamenti del premier al Gruppo Bilderberg e Trilaterale ed elimina i riferimenti ai risultati economici negativi del governo dei tecnici

Il sito internet si chiama www.ilbuio.org ma aiuta a fare luce su una strana serie di coincidenze che riguardano l’augusto professor Mario Monti.

È una storia che riguarda il premier dimissionario e Wikipedia, l’enciclopedia online più cliccata del pianeta. Si dà il caso che qualche enciclopedista abbia voluto aggiungere alcuni dettagli (non proprio trascurabili ma forse imbarazzanti) alla autorevole biografia del Bocconiano.

Politica/Sicilia/Lombardo e Miccichè: consigli per un tramonto dignitoso “mettersi da parte e agevolare un soggetto politico unitario dei Siciliani”


Giunti a questo punto, vogliamo dedicare una riflessione all’ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e al fondatore di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Miccichè. I due sono legati da un recente passato disastroso e da un immancabile quanto ormai imminente destino: il declino.

Tutt’e due, da quattro anni a questa parte, sono stati protagonisti dei propri errori che, in buona parte, hanno commesso assieme. Tutt’e due hanno avuto grandi possibilità, politiche e amministrative. E tutt’e due le hanno ‘bruciate’ con impegno, dedizione e determinazione. Tutt’e due, infine, alle ultime elezioni regionali, hanno deciso, forse senza rendersene conto, di ‘autoincaprettarsi’. Lombardo pensava di essere garantito dal Pd di Antonello Cracolici che, invece, è ormai in caduta libera. Miccichè, facendo male i conti, pensava di essere eletto alla guida della Sicilia. Tutt’e due, lo ripetiamo, hanno sbagliato.

  Continua a leggere “Politica/Sicilia/Lombardo e Miccichè: consigli per un tramonto dignitoso “mettersi da parte e agevolare un soggetto politico unitario dei Siciliani””

Politica/Il politologo Alessandro Campi : “Monti il prossimo premier, Bersani all’Economia”


alessandro campi

“Ci sono buone possibilità che Monti torni ad essere presidente del Consiglio”. Il politologoAlessandro Campi,docente di Storia della politica all’Università di Perugia, delinea  gli scenari della politica italiana nel 2013. Bersani? “Potrebbe essere un ottimo ministro dell’Economia”. E su Renzi dice: “Un suo eventuale passaggio con Monti potrebbe sconvolgere gli equilibri politici”. Poi per Berlusconi prevede un “benefico purgatorio politico all’opposizione in grado di rinnovare il Pdl”. L’ex direttore scientifico della Fondazione “FareFuturo” non si fida dei sondaggi e dà al massimo l’11% dei voti a Grillo. Partita aperta per il Quirinale: “Prodi? Non credo sarà lui il nuovo capo dello Stato, la mediazione parlamentare tende a favorire personaggi meno esposti”. Continua a leggere “Politica/Il politologo Alessandro Campi : “Monti il prossimo premier, Bersani all’Economia””

Politica/La faida politica italiana continua/Berlusconi,indagare anche su ruolo Colle Ci fu un uso criminale dello spread, vedremo i ruoli di ciascuno


Berlusconi,indagare anche su ruolo Colle

(ANSA) – ROMA, 31 DIC – Una commissione d’inchiesta sulla nascita del governo tecnico, ma anche sul ruolo avuto dal presidente della Repubblica in quel passaggio politico. Silvio Berlusconi torna sull’annuncio dei giorni scorsi e aggiunge anche un riferimento al Quirinale, in un’intervista trasmessa questa mattina da Radio Capital. ”Certamente ci fu un uso criminale dello spread, sul ruolo di Napolitano non do giudizi, sarà la Commissione a far emergere i ruoli che ciascuno ha svolto”, dice il Cavaliere.

Sicilia/Primarie PD/Pd: fuori D’Antoni entra giovane sindaco/Affermazione di Crisafulli e Papania. A Palermo tre donne


referendum 2011
 PALERMO, 31 DIC – Le primarie del Pd in Sicilia, segnano l’affermazione a Enna del senatore Vladimiro Crisafulli, a Trapani del sen. Antonio Papania, ad Agrigento del deputato Angelo Capodicasa. Fuori e’ Sergio d’Antoni, arrivato settimo a Palermo, dove si registra la grande affermazione del sindaco di Pollina (pa) Magda Culotta, 26 anni, e di Davide Faraone, ex deputato regionale. A Palermo successo anche per il sindaco di Marineo Franco Ribaudo e altre due donne: Alessandra Siragusa e Teresa Piccione.

Primarie del Pd, i risultati in Sicilia: bene i big


A Palermo successo per il renziano Faraone. Bene la ventiseienna Magda Culotta, sindaco di Pollina. Solo settimo l’ex viceministro D’Antoni. A Enna vince Crisafulli, ad Agrigento affermazione per l’ex presidente della Regione Capodicasa Continua a leggere “Primarie del Pd, i risultati in Sicilia: bene i big”