Skip to content

Calcio Catania, Pulvirenti confessa :”Ho pagato 100mila euro a partita”.


Catania, Pulvirenti ammette gli illeciti: “Ho pagato 100mila euro a partita”. Le cinque partite dello scandalo

PULVIRENTI 2

E adesso in serie B può succedere di tutto: si preannunciano retrocessioni e penalizzazioni. Il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, ha ammesso di avere combinato cinque partite del recente torneo cadetto. Lo ha fatto nel corso dell’interrogatorio che lo ha visto come protagonista nel Tribunale della città etnea. A riferirlo è stato il procuratore Giovanni Salvi. Continua a leggere…

Sicilia, la truffa sul servizio antincendio. Sequestri da 12 milioni per 4 società.


L’Ati ha attestato di avere la disponibilità di personale di volo e tecnico in realtà inesistente e ha dichiarato di poter effettivamente impiegare due elicotteri bimotore che, invece, erano già impegnati in altri servizi presso diverse Regioni italiane

guardia di finanza 3Truffa nell’appalto del servizio antincendio in Sicilia. Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Palermo, al termine di una complessa indagine è riuscito a svelare una colossale truffa ai danni dell’assessorato regionale Territorio e Ambiente nell’affidamento e svolgimento del servizio di antincendio boschivo della Regione Siciliana. I finanzieri stanno eseguendo, su tutto il territorio nazionale, una vasta serie di sequestri nei confronti degli amministratori pro tempore delle società Heliwest s.r.l., Elifriulia s.r.l., Elitellina s.r.l. ed Elimediterranea s.p.a., resisi responsabili dei reati di truffa aggravata a danno dello Stato, falsità in atto pubblico, turbata libertà degli incanti, inadempimenti di contratti di pubbliche forniture. Continua a leggere…

Fiducia al ddl la buona scuola al Senato


 Via libera dall’Aula del Senato alla fiducia sul ddl «La buona scuola». I voti favorevoli sono stati 159, quelli contrari 112. Tanto rumore per nulla. Il nuovo carrozzone al servizio dell’esecutivo, col preside sceriffo e potestà della scuola.
giannini-535x300

Tensione in Aula, con le opposizioni che hanno contestato il senatore a vita Giorgio Napolitano, che ha votato sì alla fiducia. Il provvedimento passa ora all’esame della Camera, dove arriverà il 7 luglio. Continua a leggere…

Multe e bolli non pagati: annullate le cartelle di pagamento per tre milioni di siciliani


aci-tasse-535x300

 

Saranno annullate vecchie multe e bolli non pagati a oltre tre milioni di siciliani. Lo ha annunciato Riscossione Sicilia in applicazione di un decreto del Ministero dell’Economia che dispone la rottamazione dei ruoli sino al 31 dicembre 1999. Continua a leggere…

Calcio Catania, arrestati presidente e 7 dirigenti


Un terremoto sul Catania Calcio.Arrestati Pulvirenti, Cosentino e Delli Carri.

PULVIRENTI

Un’altra notizia shock fa tremare il mondo del calcio. In quel di Catania, sono stati arrestati il presidente del club Pulvirenti e altre sette dirigenti. L’accusa è di quelle pesanti: avrebbero comprato alcune gare di calcio del campionato di serie B, dove milita la squadra siciliana. Agli arresti domiciliari, oltre al presidente Pulvirenti, sono finiti il direttore generale Delli Carri, l’amministratore delegato Pablo Cosentino e altri quattro dirigenti. Sono accusati di frode sportiva. Continua a leggere…

Bagheria/Fermato un medico che riceve mazzetta per riconoscere l’invalidità


Storie di ordinaria corruzione.

ricetta-medico-535x300Gli agenti del commissariato di Bagheria hanno fermato Domenica Randazzo, specialista in pediatria, medico membro della commissione invalidi civili, dopo che avrebbe intascato una mazzetta da mille euro. Continua a leggere…

Crocetta analizza il voto alle comunali e si autoassolve.


«Il premier Renzi doveva venire a Gela e non l’ha fatto e ha sbagliato», commenta così il presidente della Regione, Rosario Crocetta, i risultati delle elezioni amministrative a Gela, città in cui fu sindaco.

crocetta«Io lo avevo detto a Guerini, a Faraone e a Raciti che il nostro candidato sindaco di Gela non avrebbe vinto le elezioni – prosegue Crocetta in conferenza stampa a Palazzo d’Orleans per fare il punto dopo le elezioni comunali -. Sapevo che avrebbe perso e così è stato». Continua a leggere…

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 4.530 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: