Skip to content

Murati in casa per evitare lo sfratto, l’ufficiale entra dalla finestra


Si fanno murare in casa: messo giudiziario entra da finestra

Dopo trattativa l’acquirente potrebbe rivendere casa agli ex proprietari

Scampato lo sfratto, per il momento, per la coppia che nel Ragusano si è fatta murare in casa e legare alle bombole del gas. La trattativa fra l’ufficiale giudiziario, costretto ad entrare dalla finestra, la nuova acquirente dell’immobile e i coniugi Pina e Paolo Iacono è finita: la proprietaria che si è aggiudicata la casa di Pedalino, frazione di Comiso, per trentamila euro ha dato la disponibilità a un incontro in settimana con i legali delle rispettive parti per trovare un compromesso: probabilmente verrà data la possibilità ai coniugi di ricomprare la casa allo stesso prezzo per cui la donna se l’è aggiudicata. Continua a leggere…

Sicilia/Sfiducia mancata,ma Crocetta non ha i numeri per governare.


gibiino fiSfiducia respinta, Gibiino: “Ma Crocetta non ha i numeri per governare”

Il coordinatore di Forza Italia in Sicilia: “Non riuscirà a fare approvare all’aula la legge di stabilità regionale, così come non potrà far passare il piano di rientro del disavanzo” Continua a leggere…

Sicilia/Dopo la sfiducia mancata a Crocetta, Saverio Romano spara sul PD


saverio-romano-spl

”La mozione di sfiducia a Crocetta, è vero, non è passata, e il risultato di liberare la Sicilia da questo governatore non è stato conseguito, ma è servita ugualmente a fare chiarezza”. Lo dice Saverio Romano, deputato di Forza Italia ed ex ministro dell’Agricoltura.

Il Pd, partito di poltrone e divani – continua Romano -, trovatosi a scegliere tra l’essere un partito di lotta e di governo, ha scelto le poltrone e i divani ed è corresponsabile quanto Crocetta del fallimento, anzi di più. L’Udc ha perso una grande occasione per ritrovare il suo elettorato, recuperando qualche strapuntino. I tanti deputati eletti nel Continua a leggere…

Ars, respinta la sfiducia a Crocetta


crocetta_05

L’esito: 37 i voti a favore della mozione, 44 i contrari. Per il presidente è il primo banco di prova dopo l’azzeramento della giunta

L’Assemblea regionale siciliana ha respinto la mozione di sfiducia al presidente della Regione, Rosario Crocetta: 37 i voti a favore della mozione, 44 i contrari. Continua a leggere…

Ars revocato il vitalizio a Totò Cuffaro


CUFFARO:I CANNOLI CHE ROVINARONO TOTO' 'VASA VASA'

L’Avvocatura dello Stato ad Ardizzone: perde l’assegno chi è interdetto dopo la condanna. Si apre un caso nazionale Continua a leggere…

Ecco il Crocetta ter: Il presidente: “Giunta di alto profilo”


???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

“Si tratta di una giunta di alto profilo che ha il gradimento dei partiti e del presidente, che consente di rilanciare il grande lavoro di riforme e cambiamento della Sicilia, in un quadro di condivisione con i partiti e i gruppi parlamentari. L’insediamento avverrà immediatamente dopo l’acquisizione delle dichiarazioni di incompatibilità, la verifica sulle inconferibilità e dei carichi pendenti”. Così il presidente Rosario Crocetta commenta la nuova giunta regionale e che presenterà in una conferenza stampa giovedì mattina. Continua a leggere…

Salute/Tumore alla prostata, chi fa più sesso può ridurre i rischi del 18 per cento


Sesso-380x250«E’ possibile che avere molti partner sessuali femminili si traduce in una maggiore frequenza di eiaculazioni, il cui effetto protettivo contro il cancro alla prostata è stato precedentemente osservato», ipotizza Marie-Èlise ParentSalute/Tumore alla prostata, chi fa più sesso può ridurre i rischi del 18 per cento

Fare sesso con almeno 20 donne nella vita riduce significativamente il rischio di tumore alla prostata. Lo Continua a leggere…

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 4.066 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: